Maio Meregalli
Foto Getty / Mirco Lazzari gp

Giornata in chiaro scuro per la Yamaha a Misano, dove oggi si sono tenuti i test di MotoGp. Prima posizione per Maverick Viñales, mentre Valentino Rossi ha chiuso con il diciassettesimo tempo, figlio di un lavoro completamente diverso rispetto a quello del compagno di squadra.

valentino rossi
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Tante le novità portate in pista dalla Casa di Iwata, dal telaio nuovo fino ad uno scarico inedito, che pare non abbiano sortito gli effetti sperati. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport MotoGp, Maio Meregalli ha fatto il punto sul lavoro svolto: “bocciato il telaio nuovo, i due piloti ufficiali proseguiranno con quello standard. Per quanto riguarda il nuovo scarico, introdotto per migliorare l’erogazione e avere un po’ più di velocità di punta, possiamo dire che è andata bene sotto il primo punto di vista, mentre per la velocità massima non ci sono stati passi avanti. Positive le prime impressioni di Valentino sul nuovo forcellone, ha preferito quello in carbonio nel back-to-back. Se dovesse funzionare ne avranno uno a testa per la prossima gara“.