Vinales
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Maverick Vinales vince il Gran Premio d’Emilia Romagna, lo spagnolo questa volta riceve un grosso bacio dalla fortuna e si prende un successo che fa benissimo al suo morale.

joan mir
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il pilota della Yamaha ringrazia Bagnaia per il suo errore al giro 22, vola in testa e taglia per primo il traguardo, ottenendo una vittoria davvero importantissima nella corsa al titolo mondiale. Una delusione enorme invece per l’italiano della Pramac, rimasto al comando per quasi tutta la gara, prima della scivolata in curva sei. Completano il podio Joan Mir e Fabio Quartararo, che scalerà quarto a vantaggio di Pol Espargaro per una penalità. Alle spalle dello spagnolo la KTM Tech3 di Miguel Oliveira e la Honda LCR di Nakagami, abili a tenere alle proprie spalle Alex Marquez e un deludente Dovizioso. Ritiro infine per Valentino Rossi, scivolato dopo due giri e poi rientrato ai box dopo diciotto tornate a causa di alcune problemi emersi sulla sua M1.

Il Gran Premio d’Emilia Romagna LIVE:

Giro 27/27 – Vinales vince il GP d’Emilia Romagna davanti a Mir e Pol Espargaro, che sfrutta una penalità inflitta a Quartararo per sopravanzarlo;

Giro 22/27 – Clamorosa scivolata di Bagnaia, l’italiano cade in curva 6 e lascia via libera a Vinales che vola in testa;

Giro 18/27 – Si ritira Valentino Rossi dopo la caduta di inizio gara, in testa sempre Bagnaia davanti a Vinales e Pol Espargaro;

Giro 12/27 – Bagnaia fa il vuoto dietro di sé, Vinales prova a recuperare ma resta lontano;

Giro 9/27 – Fuori per problemi meccanici Jack Miller, l’australiano torna sconsolato ai box;

Giro 6/27Bagnaia sfrutta un errore di Vinales e si mette davanti a tutti, Pol Espargaro sempre terzo davanti a Quartararo;

Giro 4/27 – In testa Vinales prova a fare il vuoto, alle sue spalle Bagnaia e Pol Espargaro. Diciottesimo Valentino Rossi, mentre Morbidelli è davanti a lui dopo un incidente al via con Aleix Espargaro;

Giro 3/27 – Scivolata per Valentino Rossi, che riesce a ripartire ma dall’ultimo posto in classifica. Nella ghiaia anche Binder;

Ore 15:00 – Si spengono i semafori a Misano, è partito il GP d’Emilia Romagna;