Anna van der Breggen
Foto Getty / Bryn Lennon

Imola ha una nuova principessa. Vestita d’arancione, Anna van der Breggen conquista una medaglia d’oro meritatissima, con un’azione a dir poco strepitosa. La ciclista olandese scatta a 40 km dal traguardo cogliendo di sorpresa le avversarie, trionfando in solitaria nella prova in linea femminile dei Mondiali di Ciclismo 2020. Alle spalle la connazionale Anna Van Vleuten che ha vinto la volata testa a testa con Elisa Longo Borghini, unica azzurra a spezzare il dominio orange che vede anche Marianne Vos in quarta posizione.