Roma, 10 set. (Adnkronos) – Il Mes “è’ una fregatura”. Lo ha ribadito Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, ospite di Dritto e rovescio’, nella puntata in onda stasera su Retequattro.
“Quando entra -ha aggiunto- l’unico obiettivo è quello di far quadrare i conti, come trattato europeo non dipende dalle istituzioni europee, non dipende da Gentiloni, non dipende dal Consiglio europeo, non dipende dalle lettere che scrive Gentiloni”. Tra l’altro “nella lettera che scrive si fa riferimento ad un articolo del Mes che è la sorveglianza post programma, quindi non è vero che non ci sono le condizionalità, le condizionalità non sono devi spendere i soldi per la sanità, le condizionalità sono devi far quadrare i conti, ristrutturare il debito, fare macelleria sociale. Se è così vantaggioso perchè nessuno sta accedendo, perchè l’Unione europea ce lo mette come ricatto per accedere al Recovery fund?”