Roma, 5 feb. (Adnkronos) – “Non bisogna pensare che chiedendo 36-38 miliardi verranno investiti tutti nella sanità. La nostra finanza pubblica andrebbe a rotoli. Se avremo bisogno di ulteriore finanza, in particolare per la Sanità, andro’ in Parlamento e ne discuteremo nell’interesse generale”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, rispondendo a una domanda sull’uso del fondo salva Stati alla festa del Fatto quotidiano.