lukaku
Lars Baron/Getty Images

Nel tempo libero tutti i calciatori amano giocare ai videogiochi, in particolar modo con quelli calcistici, che ritraggono le loro abilità. Non tutti i giochi, però, rispecchiano la realtà e c’è chi non riesce proprio a mandarlo giù. Lukaku, infatti, si è lasciato andare ad un duro sfogo contro Fifa 21, in uscita il 6 settembre: la valutazione del belga è pari a 85, troppo poco per il calciatore dell’Inter, dopo la stagione brillante.

“Cerchiamo di essere onesti, Fifa voleva pasticciare le valutazioni in modo che noi giocatori iniziassimo a lamentarci del gioco per dare loro più pubblicità… Non faccio parte di questa me**a. So quello che faccio”, ha scritto Lukaku su Twitter.