Noel Le Graet
Elsa/Getty Images

Stanno facendo molto discutere nelle ultime ore le parole di Noel Le Graet, presidente della Federcalcio francese, che ha ammesso come il razzismo nello sport non esista.

Noel Le Graet
Richard Heathcote/Getty Images

Il numero uno della Federazione transalpina lo ha ammesso nel corso di BFM Business, dopo essere stato interrogato su quanto avvenuto durante il match tra Paris Saint-Germain e Marsiglia. Parole durissime, che hanno scatenato numerose reazioni: “quando un giocatore di colore segna, tutto lo stadio è ai suoi piedi. Questo fenomeno del razzismo nello sport, e nel calcio in particolare, non esiste affatto o se esiste c’è a malapena. Psg-Marsiglia? È andata male, il comportamento dei giocatori non è stato esemplare. Noi non ne siamo contenti ed è un peccato, non sono riusciti a mantenere la calma, né a dare lo spettacolo che ci aspettavamo“.