Roma, 8 set. (Adnkronos) – “Il Libano ha urgente bisogno di un governo che goda della fiducia della popolazione e con cui la comunità internazionale possa lavorare per la ricostruzione. Il mio auspicio è che il processo in corso per la formazione del nuovo esecutivo possa concludersi presto e che prenda avvio un programma urgente di riforme, per rispondere alle legittime aspirazioni del popolo libanese. Condividerò questo messaggio a tutti i miei interlocutori istituzionali”. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in un’intervista a ‘L’Orient Le Jour’ in occasione della sua visita a Beirut.
“Al contempo – ha proseguito il presidente del Consiglio – intendo pormi all’ascolto delle aspirazioni e delle attese della società civile, che dovranno svolgere un ruolo di prim’ordine nel disegnare il Libano del futuro e avviare il necessario processo di rinnovamento delle istituzioni e della governance”.