Lazio, durissimo attacco di Acerbi: “se hanno certi atteggiamenti, non rinnoverò il contratto”

Il difensore azzurro ha puntato il dito contro la Lazio, colpevole di aver fatto trapelare cifre false sul rinnovo di contratto

Clima tesissimo tra Francesco Acerbi e la Lazio, il difensore biancoceleste non ha gradito il comportamento del proprio club, che avrebbe fatto trapelare alcune informazioni relative alla trattativa per il rinnovo del suo contratto.

Acerbi
Claudio Villa/Getty Images

Intervistato ai microfoni della Rai direttamente dal ritiro della Nazionale Italiana, Acerbi ha usato parole durissime: “ho letto cose non vere, sia sull’offerta ricevuta che sulle cifre. Le cose si fanno nelle sedi opportune, non sui giornali. Credo di aver portato sempre rispetto alla società, e mi aspetto un minimo di rispetto anche io o che almeno se ne parli nelle sedi opportune. Mi ha dato fastidio e se è questo l’atteggiamento che hanno e andranno avanti così, forse il rinnovo non sarà più nella mia testa“.