Internazionali d’Italia, Djokovic si gode il trionfo: “ho trovato il mio gioco al momento giusto. L’età? Non mi sento vecchio”

Il tennista serbo ha parlato dopo la vittoria in finale agli Internazionali d'Italia, ottenuta contro l'argentino Schwartzman sconfitto in due set

Quinta vittoria per Novak Djokovic agli Internazionali d’Italia, il tennista serbo ha battuto in due set l’argentino Schwartzman, sconfitto in finale dal numero uno del mondo con il risultato di 7-5, 6-3.

Djokovic
Pool/Getty Images

Nel post gara, Nole ha commentato la vittoria soffermandosi sull’andamento del match: “ho vinto una partita dura, sinceramente. Ovviamente sono molto felice. Sinceramente non ho giocato il mio miglior tennis per tutta la settimana, ma l’ho trovato nel momento decisivo sia oggi che ieri. Ho trovato un colpo buono, un servizio, e questo era sufficiente per vincere. Volevo spezzargli un po’ in ritmo, a lui piacciono queste condizioni, prendeva tutte le palle da dietro. Volevo cambiare ritmo, essere imprevedibile con i colpi. Non sono stato molto efficiente nel primo set, ma anche per merito suo. Non mi sento vecchio, sono orgoglioso però. L’età non cambia molto per me, io mi sento motivato, mi sento giovane nell’anima e nella testa.