berrettini
Pool/Getty Images

Dopo un po’ di fatica, Berrettini è riuscito a conquistare la vittoria all’esordio agli Internazionali d’Italia:ero un po’ disorientato all’inizio, il campo vuoto è stato difficile da digerire. Fa strano la tua voce che rimbomba, la palla che fa un rumore sordo. Sul 5-5 mi sono detto che era normale sentirmi strano, dovevo stare lì, sul pezzo. Dal 6-5 credo di aver liberato il mio tennis. Ho cominciato a fare più male. È vero che il pubblico aiuta molo però mette anche grande pressione. Entrare sul Centrale pieno mette anche un po’ di tensione”, ha dichiarato il romano.

Il tennista azzurro ha poi risposto ad alcune critiche ricevute sui social: “ho letto certe cattiverie nei confronti di me e di certi giocatori della nuova generazione come se avessero fatto qualcosa di male alle famiglie di chi scriveva. La cosa mi mette un po’ di tristezza“.