Rebic
Maurizio Lagana/Getty Images

Seconda vittoria in due gare di Serie A per il Milan che però non può sorridere fino in fondo. I rossoneri hanno infatti perso Ante Rebic per un brutto infortunio al gomito, rimediato inseguito ad una caduta dovuta ad un contatto fortuito. L’attaccante croato è apparso subito molto dolorante, la posizione innaturale del suo gomito non faceva presagire nulla di buono. Dagli esami medici effettuati però sono arrivate notizie confortanti.

Nel comunicato emesso dal Milan infatti si legge: “AC Milan comunica che in seguito alla lussazione al gomito sinistro subita nella sfida Crotone-Milan, oggi Ante Rebić è stato sottoposto ad esame TAC che ha confermato l’assenza di fratture e ad ulteriori indagini che hanno escluso complicanze vascolo-nervose periferiche. Fra una decina di giorni è prevista una risonanza di controllo con valutazione specialistica“.