Roma, 23 set. (Adnkronos/Labitalia) – ‘Innovation & Circular Economy, nuove opportunità nel mondo della tecnologia e dell’economia circolare come modello di business, ancora più forza a InnovaTour4.0 e consolidamento del team per affrontare le sfide del futuro, con la passione e l’energia che ha contraddistinto il Gruppo in questi anni”.
Questi gli obiettivi di Nazzareno Mengoni, riconfermato all’unanimità alla presidenza del Gruppo Giovani Imprenditori di FederlegnoArredo per il quadriennio 2020-2024 durante l’assemblea generale che ha premiato il suo lavoro e quello della sua squadra.
‘Siamo diventati un team catalizzatore di opportunità e insieme abbiamo creato Innovatour4.0, un format di incontri che ha l’obiettivo di cogliere gli insegnamenti più importanti dal nuovo ecosistema di corporate tecnologiche per far sì che ogni imprenditore possa avere una nuova visione nel creare e sviluppare la propria azienda del futuro al passo con i nuovi modelli di business. Sicuro che l’ambizione, la passione e la professionalità di noi giovani possa essere un’opportunità e uno stimolo per la Federazione”, così Mengoni ha chiuso l’assemblea generale raccogliendo l’invito alla sfida del secondo mandato. Eletto anche il consiglio di presidenza del gruppo giovani imprenditori di cui fanno parte insieme a Nazzareno Mengoni: Elia Bonacina di Bonacina, Giovanni De Santa di Legnolandia, Vanni Fulgenzi di Sanitosco, Valeria Giacomozzi di Gibas, Carlo Municchi di Diesis, Federico Panzeri di Panzeri Carlo, Mirco Pierucci di Floema, Valeria Provini di Rapsel International e Filippo Santambrogio di Viva.