Aaron Rai
Richard Heathcote/Getty Images

L’inglese Aaron Rai è rimasto con 135 (65 70, -5) colpi da solo al vertice del Dubai Duty Free Irish Open (European Tour) sul percorso del Galgorm Castle Golf Club (par 70), a Ballymena nell’Irlanda del Nord, dove il gioco è stato sospeso per oscurità dopo una giornata dalle condizioni meteo difficili che hanno obbligato a ritardi nelle partenze. Nella classifica provvisoria sono oltre la linea del taglio i tre italiani in campo, Francesco Laporta 74° con 146 (73 73, +6), Edoardo Molinari 84° con 147 (74 73, +7) e Andrea Pavan, 119° con 159 (83 76, +19).

Aaron Rai, 25enne di Wolverhampton con un titolo sul circuito e due sul Challenge Tour, ha girato nel 70 del par con una andatura molto altalenante fatta di quattro birdie e di altrettanti bogey, ma sufficiente per distanziare di un colpo in connazionale Robert Rock, il sudafricano Dean Burmester e lo svedese Joakim Largergren, secondi con 136 (-4). Tra coloro che hanno completato il turno si trovano nel gruppo in quinta posizione con 137 (-3) lo statunitense John Catlin, vincitore del recente Andalucia Masters, il sudafricano Justin Harding e l’australiano Scott Hend e tra i classificati in 12ª con 138 (-2) il thailandese Jazz Janewattananond.

Hanno fortemente deluso i due giocatori più attesi, gli irlandesi Padraig Harrington e Shane Lowry. Il primo, 74° come Laporta, tornato alle gare dopo circa sette mesi, se non ci fosse stata l’emergenza sanitaria, questa settimana sarebbe stato nel Wisconsin a guidare il Team Europe nella Ryder Cup, rinviata invece al 2021. Lowry, che si è imposto nell’edizione del 2009 dell’evento quando era ancora dilettante, è 84° insieme a Edoardo Molinari. Il montepremi è di 1.250.000 euro.

Soderberg fermato – Lo svedese Sebastian Soderberg è stato costretto a ritirarsi del torneo poiché entrato in contatto con una persona positiva al Coronavirus. Pur essendo risultato negativo al tampone, si è dovuto mettere in isolamento dove rimarrà per 14 giorni. Hanno continuato la gara i due giocatori con i quali era in terna nel primo giro, l’irlandese Tom McKibbin e l’australiano Scott Hend, costantemente monitorati.

Diretta su GOLFTV – Il Dubai Duty Free Irish Open viene trasmesso in diretta da GOLFTV, piattaforma streaming di Discovery (info www.golf.tv/it). Terza giornata: sabato 26 settembre dalle ore 14,30 alle ore 19. Su Eurosport2 ed Eurosport Player: diretta dalle ore 15 alle ore 19.