vettel
Pool/Getty Images

Sebastian Vettel si ferma al 6° giro del Gp di Monza a causa di un problema al sistema frenante. Termina nel modo peggiore l’ultima gara del tedesco a Monza in qualità di pilota della Ferrari.

Intervistato a Sky Sport, Vettel è apparso molto triste e deluso: “gara peggiore di quanto mi aspettassi? Difficile per noi e per tutto il team. Siamo in questa posizione, dobbiamo cercare di fare il meglio che possiamo per avere un finale di stagione degno. Ci sono tante gare, c’è tanto lavoro da fare per capire i nostri problemi. Se potessi scegliere vorrei essere in pista a questo momento, non in fondo alla griglia ma davanti. Dobbiamo fare i conti con quello che abbiamo, tenere la testa alta e andare avanti. Quest’anno è molto diverso, è positivo che non ci siano i tifosi oggi. La vita è così, dipende da che parte la si guarda: al momento a livello professionale non ci sono aspetti positivi, ma ce ne sono altri più positivi, dipende dalla prospettiva. Dobbiamo pensare alla gara della settimana prossima. Le aspettative… vedete dove siamo, non possiamo aspettarci tantissimo. Abbiamo faticato a far funzionare la macchina nelle ultime gare, spero che al Mugello potremo avere la macchina in condizioni migliori, che non significa poter lottare per il podio, dobbiamo essere realistici. Speriamo di avere un weekend senza guai, sarebbe un bel punto di partenza“.