Formula 1 – Leclerc rassegnato: “qualifiche ok, parto 13° ma non potevo fare di più”

Charles Leclerc disputa una buona qualifica, senza errori degni di nota nè problemi. E chiude 13°. Può sembrare un controsenso, ma invece si tratta solo della fotografia perfetta del momento negativo che sta passando la Ferrari. Difficile fare meglio di così, lo spiega lo stesso Leclerc a Sky Sport: “da parte mia è andata bene, avevo pianificato bene già dalle FP1. Sapevo che in questo weekend sarebbe stata importante la scia, sapevo dove volevo essere con la macchina. Il distacco era giusto, il giro è andato bene, la 13ª posizione non mi rende contento, ma per adesso è così. La situazione per il team è difficile, proviamo tanto ma non riusciamo a trovare la soluzione. Speriamo che al Mugello andrà meglio. Domani scegliere le gomme potrebbe aiutarci, ma abbiamo anche due macchine davanti che possono sceglierle: se c’è un treno di macchine con il DRS sarà difficile sorpassare“.