Valtteri Bottas
Mark Thompson/Getty Images

Dopo il primo successo all’esordio stagionale, Valtteri Bottas torna a vincere una gara di Formula 1 in quel di Sochi, aiutato da una doppia penalità inflitta a Lewis Hamilton costretto ad inseguire per tutta la gara. Il pilota finlandese ha avuto anche un po’ di quella fortuna che spesso gli è mancata in stagione. Particolare forse dovuto ad uno strano retroscena accaduto dopo il Mugello, raccontato ai microfoni di Sky Sport: “finalmente le cose sono andate per il verso giusto per me, ho avuto anche un po’ di fortuna, che ultimamente mi era mancata. Dopo il Mugello sono andato all’Isola d’Elba, ho trovato una chiesa lì e mi sono sbarazzato degli spiriti negativi. Spero nel titolo, assolutamente: sarebbe assurdo mollare a questo punto, è giusto tenere l’asticella più in alto possibile ed ambire al massimo“.