(Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Se Charles Leclerc è apparso piuttosto contento della gara odierna, lo stesso non si può dire di Sebastian Vettel. Ai microfoni di Sky Sport, il pilota tedesco non ha risparmiato alcune frecciatine alla Ferrari al termine delle gara odierna conclusa in 13ª posizione: “mi sarebbe piaciuto fermarmi prima, ma non ha fatto differenza. Al primo giro non avevo dove andare, c’era tanta gente che usciva fuori dalla pista, in termini di strategia ero bloccato. È stata una gara un po’ noiosa. È stato molto difficile in gara, ho finito le gomme molto velocemente, seguire altre macchine non aiuta ma penso di aver fatto il massimo con la macchina che avevo. Non sono contento di essere rimasto bloccato dietro le altre macchine. Il problema è di tutta la macchina, non del posteriore“.