L’addio al Liverpool e il trasferimento al Chelsea, Fernando Torres fa chiarezza: “dette un sacco di bugie”

L'ex attaccante spagnolo ha parlato del suo trasferimento nel 2011 dal Liverpool al Chelsea, togliendosi qualche sassolino dalla scarpa

Nell’estate del 2011, dunque ben nove anni fa, Fernando Torres lasciava a sorpresa il Liverpool per trasferirsi al Chelsea dietro il pagamento di 50 milioni di sterline.

Fernando Torres
Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images

Un colpo durissimo per i tifosi dei Reds, innamorati del Niño spagnolo per via dei suoi 81 gol in 142 presenze accumulate in quattro stagioni ad Anfield. A distanza di tutto questo tempo, Fernando Torres è tornato a parlare di quel trasferimento, mettendo in chiaro alcune cose: “ero veramente felice a Liverpool, ma in quel periodo il club era vicino alla cessione. Avevano venduto i migliori integrando giovani che avevano bisogno di tempo per crescere. Io non ne avevo anche perché ero andato via per vincere trofei. Purtroppo ci sono state bugie dette dai proprietari e io dovevo trovare la mia strada, che poi è stata quella del Chelsea“.