vettel
Pool/Getty Images

Sebastian Vettel ha deciso di togliersi uno sfizio, allargando il proprio parco macchine con una vettura che ha fatto la storia della Formula 1.

Mansell
Pascal Rondeau/Getty Images

Il tedesco infatti ha messo mano al portafogli per assicurarsi la Williams FW14B con cui Nigel Mansell vinse il Mondiale nel 1992. Non un successo come gli altri, bensì un autentico dominio quello della scuderia di Grove, capace di ottenere 10 vittorie su 16 gare e ben 15 pole position. Niente da fare per Ayrton Senna, costretto ad inchinarsi a Mansell e alla vettura perfetta costruita da Adrian Newey e Patrick Head, dotata di un sistema di sospensioni attive ed un raffinatissimo controllo di trazione.

(Photo by Mark Thompson/Getty Images)

La Red Five, chiamata così per via del numero 5 incollato sul musetto, è finita adesso nel garage di Vettel, che non ha nascosto la sua soddisfazione: “si tratta di una monoposto assolutamente iconica e come le mie vetture ha il numero cinque, con cui gareggio fin dai tempi dei kart“. Il prezzo della vettura non è stato rivelato, ma sicuramente il tedesco avrà dovuto sborsare un bel gruzzoletto per portarsi a casa l’ambita automobile.