vettel
Robert Cianflone/Getty Images

Timido sorriso per Sebastian Vettel dopo le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio di Russia, il tedesco ha chiuso al decimo posto nelle FP2 del pomeriggio, acquisendo comunque importanti dati per migliorare la Ferrari in vista delle qualifiche di domani.

leclerc vettel
Mark Thompson/Getty Images

Segnali positivi ce ne sono, ma il ferrarista è convinto di avere ancora margini di crescita, come ammesso ai microfoni di Sky Sport: “avremo un quadro della situazione attendibile solo domani, ma nel complesso oggi è stata una giornata positiva, credo ci sia ancora margine per migliorarci anche se temo che in qualifica tante vetture saranno molto ravvicinate fra loro. Lasciando perdere le prime due auto in classifica, si può capire perché questo venerdì in fin dei conti non sia stato malvagio. Qui in Russia non è mai facile mettere insieme un giro senza sbavature, ma domani sarà fondamentale riuscirci. Non commettere errori quando pochi millesimi dividono una monoposto dall’altra può fare la differenza. Questo sarà il nostro obiettivo principale”.