Formula 1, Raikkonen si conferma Iceman: “nessuna emozione nel superare una Ferrari”

Il pilota finlandese ha parlato del sorpasso su Vettel avvenuto in Belgio, sottolineando di non aver provato emozioni particolari

Una stagione certamente negativa, che potrebbe anche coincidere con l’ultima della propria carriera. Kimi Raikkonen non è contento della sua Alfa, il motore Ferrari non va e i risultati rispecchiano le difficoltà della monoposto.

Raikkonen
Pool/Getty Images

In Belgio è arrivato il sorpasso su Vettel, suo ex compagno a Maranello, una situazione inedita che comunque non ha provocato emozioni ad Iceman, come ammesso nel corso di un’intervista alla Stampa: “ho superato Vettel in Belgio, ma non esulto. Non c’è nulla di diverso tra superare una Ferrari o un’altra macchina. Io e Sebastian abbiamo dato il massimo, peccato che ci troviamo entrambi in una situazione deludente. Purtroppo abbiamo lottato fra di noi senza però arrivare in zona punti. Anche a Monza, che è un circuito che richiede molta potenza, per noi sarà difficile. La Ferrari è un grande nome nel mondo delle corse, quindi sono contento di far parte della loro storia. Comunque appena ne avranno l’opportunità torneranno a vincere e ci sarà un altro ultimo campione con la Ferrari“.