Kimi Raikkonen
Foto Getty / Mark Thompson

La stagione dell’Alfa Romeo Racing è tutt’altro che da ricordare, fino a questo momento infatti sia Raikkonen che Giovinazzi non sono riusciti a lottare nemmeno per le posizioni di centro classifica, rimanendo ancorati nelle retrovie.

Raikkonen
Bryn Lennon/Getty Images

Una situazione difficile, che il pilota finlandese ha descritto ai microfoni di Motorsport.com: “credo che il nostro problema questa stagione sia una combinazione di fattori, dal motore all’aerodinamica al telaio. Ci manca velocità, non è dove dovrebbe essere e dove vorremmo potesse essere. Stiamo lavorando per farla migliorare, stiamo cercando di farlo passo dopo passo e così siamo migliorati un po’, ma sfortunatamente per fare determinati cambiamenti ci vuole tempo in Formula 1. Poi è difficile, perché tutti migliorano. Stiamo cercando di lavorare su quello che possiamo per migliorare“.

Ferrari
Mark Thompson/Getty Images

Infine, Raikkonen ha usato parole al miele per la Ferrari, che al Mugello raggiunge i 1000 Gran Premi: “ovviamente arrivare a 1000GP è un gran bel numero. Sono stato molto felice di aver fatto parte della storia della Ferrari e di aver preso parte a un buon numero di quelle gare, per non parlare del titolo che abbiamo vinto nel 2007. Con Ferrari ho passato tanti anni della mia carriera, sono contento che loro abbiano fatto parte della mia vita“.