leclerc
Pool/Getty Images

Un ottavo posto che lascia un pizzico di amaro in bocca, una top-ten che permette comunque a Charles Leclerc di guardare con speranza al prosieguo del week-end di Sochi, dove domenica si svolgerà il Gran Premio di Russia.

Bryn Lennon

Buoni i riferimenti cronometrici del monegasco oggi in pista, andati oltre le aspettative della vigilia, come ammesso dallo stesso Leclerc ai microfoni di Sky Sport: “fatichiamo ancora parecchio però i tempi sono stati migliori del previsto, ma in termini di bilanciamento ci sono ancora dei problemi che dobbiamo risolvere. E’ molto difficile trovare l’assetto giusto per questo tipo di pista, dobbiamo trovare le giuste soluzioni per avere il bilanciamento giusto sia in qualifica che in gara“.