Gasly
Peter Fox/Getty Images

Ha conquistato a Monza la sua prima vittoria in Formula 1, diventando il secondo pilota a vincere una gara con l’AlphaTauri, ex Toro Rosso. Pierre Gasly si gode il momento, ammettendo al tempo stesso di essere pronto per sedersi nuovamente al volante della Red Bull, riprendendosi quel posto ceduto l’anno scorso ad Albon.

AlphaTauri
Peter Fox/Getty Images

Interrogato sulle sue sensazioni, il francese ha sottolineato: “penso di essere pronto per tornare alla Red Bull, ma non spetta a me fare quella chiamata. L’unica cosa che ho fatto da quando mi hanno riportato a Faenza è stata solo concentrarmi su me stesso e mostrare ciò che posso fare. Quando ho in mano gli strumenti giusti, ho dimostrato di poter fare delle prestazioni di cui essere felici. Non parlo solo del Brasile, penso di essere andato forte per la maggior parte del tempo. Abbiamo avuto sia delle qualifiche che delle gare molto buone da allora, vedremo cosa succederà“.

Gasly
Pool/Getty Images

Gasly poi ha concluso: “ci sono stati molti piloti forti in Toro Rosso, sono davvero felice di essere uno dei due che sono riusciti ad ottenere una vittoria per questa squadra. Immagino che i buoni risultati debbano essere ricompensati con qualcosa, ma vedremo cosa succederà. Al momento è un qualcosa a cui non voglio pensare. Voglio solo godermi questo momento, perché è la mia prima vittoria in F1. Avrò tempo per pensarci più tardi“.