Bottas
Lars Baron/Getty Images

L’avvio di gara gli aveva sorriso, scatto improvviso e Hamilton superato in partenza, senza che l’inglese potesse reagire. Il dominio di Bottas al Mugello però è durato lo spazio di 8 giri, prima che il campione del mondo si riprendesse la prima posizione per non lasciarla più.

Bottas
Peter Fox/Getty Images

Al termine della gara il finlandese ha commentato la propria prestazione, esprimendo le proprie sensazioni: “sembra di aver fatto tre gare oggi ed è stata davvero dura, la prima parte di GP è andata bene per me, ma è stata anche piuttosto breve. Ho avuto una partenza da sogno e ho mantenuto la mia posizione al primo riavvio della Safety Car. Una volta che ho perso la posizione con Lewis alla seconda partenza, è stato davvero difficile recuperarla. Ho fatto tutto quello che potevo e stavo spingendo molto forte, soprattutto nello stint centrale, in modo da poter mantenere la distanza. Ma quando sei dietro, devi far scivolare di più la macchina e questo consuma le gomme. Non ci sono state molte opportunità una volta che ho perso la testa della gara, ma è così che va. Devo solo continuare a spingere e cercare di migliorare, ed è quello che farò”.