Hamilton
Mark Thompson/Getty Images

Un Gran Premio d’Italia pazzo, vinto da Pierre Gasly che centra a Monza la sua prima vittoria in carriera, diventando il 109° vincitore nella storia della Formula 1. Sul podio anche Sainz e Stroll, con Lewis Hamilton costretto al settimo posto dopo la penalità arrivata per essere entrato in pit-lane nonostante il semaforo rosso. Può comunque sorridere il campione del mondo, che perde pochissimo in classifica piloti dai suoi inseguitori, con Bottas che sale a -47 superando Verstappen ritirato.

Ecco la nuova classifica piloti dopo il Gp d’Italia:

  1. Hamilton 164
  2. Bottas 117
  3. Verstappen 110
  4. Norris 57
  5. Stroll 57
  6. Albon 48
  7. Leclerc 45
  8. Gasly 43
  9. Ricciardo 41
  10. Sainz 41
  11. Perez 34
  12. Ocon 30
  13. Vettel 16
  14. Hulkenberg 6
  15. Kvyat 4
  16. Giovinazzi 2
  17. Magnussen 1
  18. Russell 0
  19. Raikkonen 0
  20. Grosjean 0

Ecco la nuova classifica Costruttori dopo il Gp d’Italia:

1 Mercedes 281
2 Red Bull 158
3 McLaren 98
4 Racing Point 78
5 Renault 71 Ferrari 61
6 Ferrari 61
7 Alpha Tauri 47
8 Alfa Romeo 2
9 Haas 1
10 Williams 0