Vettel occhiali
Quinn Rooney

Sembra essersi definitivamente arenata la trattativa tra Sebastian Vettel e la Racing Point, che diventerà Aston Martin a partire dalla stagione 2021. Il tedesco molto probabilmente non siederà sulla monoposto rosa il prossimo anno, scartando dunque anche questa carta al risicato mazzo rimasto nelle sue mani.

Szafnauer
Charles Coates/Getty Images

L’annuncio di un suo ingaggio da parte della scuderia di Lawrence Stroll era atteso a Monza, ma il fine settimana brianzolo si è concluso e di comunicati nemmeno l’ombra. Sulla questione dunque è stato interpellato Otmar Szafnauer, team principal della Racing Point, che ha escluso categoricamente l’arrivo di Vettel ai microfoni di Auto Motor und Sport. Queste le sue parole che sanno di chiusura definitiva: “abbiamo scelto i nostri piloti due anni fa, ora non c’è più nulla da confermare, Vettel non è mai stato seriamente preso in considerazione“.