Roma, 11 set. (Adnkronos) – “Attraverso un solo emendamento approvato dalla commissione di merito al Senato in prima lettura, si è intervenuti in modo rilevante su una disciplina, la circolazione stradale, che, tra l’altro, ha immediati riflessi sulla vita quotidiana delle persone. L’emendamento è stato quindi trasfuso nel più ampio emendamento interamente sostitutivo dell’articolo unico del provvedimento, testo sul quale il governo, sia al Senato che alla Camera, ha posto la questione di fiducia”. Lo rimarca il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nella lettera ai presidenti del Senato, della Camera e del Consiglio, Elisabetta Casellati, Roberto Fico e Giuseppe Conte, con la quale ha accompagnato la promulgazione della legge di conversione del decreto legge semplificazioni.