Curling – Torneo Adelboden: l’Italia maschile centra il podio

Gli azzurri, impegnati in Svizzera nel week-end, hanno chiuso al terzo posto la seconda tappa del circuito CCT, superati in semifinale dai vice Campioni europei del team di Yannick Schwaller dopo quattro successi in serie tra girone iniziale e quarti di finale

Arriva uno splendido terzo posto per la Nazionale maschile italiana di curling nell’International Abelboden Tournament, la seconda tappa europea del circuito CCT disputatasi lo scorso week-end in Svizzera. Il team tricolore formato da Joel Retornaz, Amos Mosaner (Aeronautica Militare), Simone Gonin e Sebastiano Arman (Aeronautica Militare) ha dapprima collezionato tre successi in fila nella fase a gironi contro formazioni svizzere (8-3 su Christian Bangenter, 7-3 su Jan Hess e 7-1 su Christian Heineman), quindi ha vinto anche nei quarti di finale superando di misura la formazione di Marco Hoesli con il punteggio di 5-4.

Purtroppo in semifinale Retornaz e compagni hanno fronteggiato i vice Campioni europei del team di Yannick Schwaller cedendo 5-4 soltanto nell’ultimo end al termine di un incontro molto combattuto. La finale è stata poi vinta dagli svizzeri del team Peter De Cruz, medaglia di bronzo olimpica, che hanno superato per 8-1 il Team Schwaller.

Abbiamo dimostrato di sapere lottare allo stesso livello tecnico con Schwaller e la nostra è stata una buona gara, peccato sia mancato il guizzo finale – le impressioni a fine match di Simone Gonin -. Il risultato rappresenta comunque un passo avanti rispetto al torneo di Baden nella prima uscita stagionale“.

La seconda formazione italiana, il Team Trentino con Luca Rizzolli, Daniele Ferrazza, Mattia Giovannella e Alberto Pimpini, si è dovuta accontentare di un solo successo contro la squadra nazionale austriaca guidata da Mathias Genner. Da oggi le squadre saranno nuovamente a Cembra per continuare il percorso di preparazione estiva.