Tifosi Ciclismo Tour de France
Foto Getty / Chris Graythen

Il Coronavirus continua a fare paura in Francia (sfiorati i 10.000 positivi ieri) e minaccia il regolare svolgimento del Tour de France. Nelle ultime ore è stata presa la decisione di non far presenziare i tifosi quando gli arrivi delle tappe saranno nelle zone rosse (42 in Francia). Il direttore generale di Aso (la società che organizza il Tour), Yann Le Moenner, ha dichiarato alla Reuters che saranno prese misure simili a quelle adottate per la Parigi-Nizza: verrà dunque istituità una zona vietata agli spettatori a circa 300 metri dal traguardo e si estende ad oltre 100 metri dal podio.