Giulio Ciccone positivo Coronavirus
Credits: Instagram @Ciccone_Giulio

Aveva in programma di partecipare alla Tirreno-Adriatico e al prossimo Mondiale di Imola, ma Giulio Ciccone dovrà guardare entrambi gli appuntamenti alla tv per colpa della positività al Coronavirus, riscontrata nei giorni scorsi.

Un duro colpo per il corridore italiano, che ha affidato ai propri canali social le sue sensazioni: “sto vivendo un momento difficile e molto complicato. Questo maledetto virus mi ha travolto e steso. Ora che arrivavano tre appuntamenti fondamentali come Tirreno, Mondiale e Giro, mi ritrovo a dover pensare a guarire e ad interrompere fino a chissà quando la mia attività. Non è facile accettare tutto questo, dopo tanti sacrifici e rinunce. E non è facile soprattutto vivere la realtà che mi circonda, per il bene dei miei cari. Un grazie di cuore a tutti quelli che mi sono stati vicini. Io sono uno che non molla mai, lo sapete, ma ora che più che mai l’affetto di amici e tifosi è quello che mi aiuta a guardare avanti“.