Roma, 9 set. (Adnkronos) – ‘Il manifesto del comizio di Salvini indica ‘Piazza della Posta’ e non piazza Matteotti si tratta di un grave affronto alla città delle Quattro giornate ed è pericoloso messaggio”. Lo denuncia il senatore Sandro Ruotolo del Gruppo Misto in un post divenuto virale. Il riferimento è all’iniziativa elettorale di venerdì del leader della Lega a Napoli.
“Per noi napoletani e per tutti gli antifascisti -aggiunge- quel riferimento rappresenta uno sfregio in piena regola, perché sappiamo tutti benissimo chi era Giacomo Matteotti e per noi quella è da sempre piazza Matteotti. Chi ha una certa età, ricorda perfettamente i manifesti del Msi che invece la chiamavano piazza della Posta. Quello di Salvini e della Lega è un richiamo sottile che guarda a quel mondo e lo sdogana. Ecco perché questa destra sovranista ci fa paura”.