Milik
Foto Getty / Paolo Rattini

Il Coronavirus sta lentamente allentando la sua morsa su Aurelio De Laurentiis che, in questi giorni, non ha mai smesso comunque di tenere sotto controllo le faccende legate al mercato del suo Napoli. L’affare più caldo è stato senza dubbio quello legato alla cessione di Milik alla Roma, saltata dopo che i giallorossi hanno provato a ‘cambiare i termini dell’accordo sul cartellino’, stando a quanto si legge sulla ‘Rosea’. De Laurentiis sembra essersi indispettito anche verso il calciatore e il suo agente per l’atteggiamento mantenuto negli ultimi giorni. Milik comunque non resterà in rosa come esubero, vista anche la scadenza del contratto a fine stagione. Dalla Premier League sono arrivate 3 offerte: Tottenham, Fulham e Newcastle. Resta da risolvere il nodo dell’ingaggio: troppi i 3.5 milioni a stagione chiesti dal calciatore, specialmente in relazione ai 25 milioni che chiede il Napoli per cederlo.