Luis Suarez
Foto Getty / David Ramos

La Juventus continua a valutare i migliori profili per il suo reparto offensivo. Messo alla porta Gonzalo Higuain, con il quale si tratta l’uscita da tempo, la ‘Vecchia Signora’ pensa ad un bomber di razza che completi l’attacco bianconero, orfano di un vero numero 9 che sappia concretizzare e dialogare con Cristiano Ronaldo. Il primo nome sulla lista di Paratici è quello di Edin Dzeko che avrebbe espresso già parere positivo in merito ad un trasferimento a Torino. L’operazione sembra però legata a quella di Arek Milik che dovrebbe trasferirsi dal Napoli alla Roma: dovesse concretizzarsi questo affare, Dzeko vestirebbe di bianconero.

L’alternativa è Luis Suarez. Il ‘Pistolero’ è stato escluso dal progetto Barcellona da parte del nuovo tecnico Koeman e vorrebbe trattare una buonuscita per liberarsi al più presto. Il suo ingaggio da 15 milioni sarebbe piuttosto pesante per le casse bianconere, ma grazie alle agevolazioni fiscali del decreto crescita, se Suarez dovesse accontentarsi di 10 milioni, la Juventus ne spenderebbe solo 15 con relative tasse.