Toccata e fuga, Luis Suarez è sbarcato questo pomeriggio in Italia per sostenere l’esame di italiano, propedeutico per l’ottenimento del passaporto comunitario che faciliterà futuri trasferimenti all’interno dell’Unione Europea.

Giunto all’aeroporto di Perugia con un volo privato, l’attaccante del Barcellona si è recato subito all’Università per Stranieri per sostenere l’esame, superato brillantemente. Questo risultato comunque non gli permetterà di ottenere subito la cittadinanza, ma darà il via ad un lungo iter burocratico che terminerà dopo il 5 ottobre, ossia giorno di chiusura del mercato. Per questo motivo la Juventus ha spostato la propria attenzione su Edin Dzeko, individuandolo come obiettivo numero uno per il proprio attacco.