Roma, 8 set. (Adnkronos) – Dopo l’avvio su base volontaria presso i suoi circa 1800 dipendenti, Axa Italia mette a disposizione di tutti i clienti assicurati, dei dipendenti di clienti contraenti aziendali e rispettivi familiari, test sierologici tra i più attendibili e qualificati presenti sul mercato, in grado di accertare un eventuale stato di contagio. L’iniziativa, si legge in una nota, è possibile grazie alla collaborazione con Cidimu e facendo leva sul Centro Diagnostico Crp-Axa e sulle strutture convenzionate SynLab.
Axa Italia, si legge nella nota, “in prima linea con una serie di misure tempestive messe in campo a tutela dei clienti all’inizio dell’emergenza sanitaria Covid-19, lancia nella fase di ripartenza e di ripresa delle attività, nuove iniziative che mettono ancora al centro la salute e il benessere psicofisico delle persone”. La prestazione, continua la nota, “è offerta a tutti i clienti e dipendenti delle aziende clienti a tariffe convenzionate. L’iniziativa si pone in coerenza con quanto stabilito dalla normativa regionale in materia di test sierologici”.