Roma, 14 set. (Adnkronos/Labitalia) – Il Gruppo AXA Italia, dal 1° settembre, ha nominato Chief Transformation Officer della Capogruppo AXA Assicurazioni S.p.A. Anna Maria Ricco, 51 anni, una laurea in Informatica presso l’Università degli Studi di Milano e oltre 20 anni di esperienza maturata inizialmente come strategic consultant in importanti società di consulenza, tra cui Andersen Consulting e McKinsey&Company e, negli ultimi quindici anni, come manager di alto livello presso importanti istituti finanziari, tra cui Unicredit e BPM.
Anna Maria Ricco avrà il compito di guidare e accelerare, in tutte le imprese del Gruppo, il percorso strategico di trasformazione, modernizzazione e semplificazione, su cui AXA Italia da tre anni sta continuando ad investire in modo molto significativo, con l’ambizione di continuare ad essere pioniera sul mercato assicurativo.
Chiara Soldano, 43 anni, già in AXA Assicurazioni dal 2016 come Head of Underwriting Broker e dal 2018 con ruoli di crescente responsabilità quali Head of Liability & International per tutte le linee (property, liability, engineering e surety) e stream leader del progetto di unificazione con AXA XL, assume la carica di Health Director.
Nel suo nuovo incarico, in AXA Assicurazioni ed in AXA MPS Danni, avrà la responsabilità di accelerare lo sviluppo del comparto Salute, ambito chiave per il Gruppo AXA e centrale per la società in questo momento storico, focalizzandosi in particolare su servizi innovativi di prevenzione e protezione e sui nuovi servizi legati alla diagnostica, contribuendo così alla trasformazione del Gruppo da payer a partner e dar modo di seguire i clienti dall’inizio alla fine del percorso sanitario.
Anna Maria Ricco e Chiara Soldano riportano al Ceo del Gruppo AXA Italia, Patrick Cohen.