Rublev
Pool/Getty Images

Amara delusione per Stefanos Tsitsipas nella finale del torneo ATP di Amburgo, il tennista greco si arrende ad un cinico Rublev, abile ad imporsi al termine di una battaglia durata quasi due ore e mezza. Una finale emozionante e ricca di colpi di scena, risoltasi con il punteggio di 6-4, 3-6, 7-5 a favore del russo, riuscito a ribaltare il pronostico e a prendersi il prestigioso torneo tedesco. Una disdetta per Tsitsipas, che adesso proverà a rifarsi al Roland Garros.