Gasperini
Emilio Andreoli/Getty Images

L’Atalanta comincia a godersi di nuovo Josip Ilicic, non ancora in campo ma nella quotidianità di Zingonia, dove lo sloveno sta lavorando per ritrovare la condizione. Gasperini non ha intenzione di convocarlo per i prossimi match, l’obiettivo è aspettare che ritorni in forma per poi reinserirlo gradualmente, così da averlo come arma a disposizione.

Josip Ilicic
Foto Getty / Marco Luzzani

Interrogato sulla situazione che sta vivendo Ilicic, l’allenatore dell’Atalanta ha ammesso: “a Ilicic non metto fretta, l’importante è che abbia messo alle spalle il brutto momento che ha passato. Ha ricominciato e su di lui siamo più fiduciosi di qualche settimana fa, ma si allena con la squadra solo da tre giorni. Sta lavorando con buona continuità, anche se non ha fatto le partitelle: bisogna rimetterlo in condizione. La notizia più bella è che stia superando i suoi problemi. Per ora non è prevista la convocazione, resta in sede ad allenarsi e domenica mattina riprende con noi. Se e quando sarà in grado di giocare anche spezzoni, lo convocherò. Stando qui con noi lo stiamo aiutando, gli è successo tutto quando era al massimo, in un momento straordinario. Ha sofferto, non so quanto il Covid abbia pesato. Credo abbia pesato per molti. Josip mi ha chiesto cosa avesse il nuovo arrivo Miranchuk più di lui: ‘la testa’ gli ho risposto sorridendo“.