Neymar
Foto Getty / David Ramos

Una caduta di stile che non poteva passare inosservata, a cui il Paris Saint-Germain ha provato a rimediare per evitare strascichi polemici e per mantenere con l’Atalanta un rapporto sincero e cordiale.

Mario Pasalic
Foto Getty / Pool

Tutto è nato nel post partita di Champions League, quando sull’account Twitter in lingua spagnola del club parigino è apparso un post di sfottò all’indirizzo di Gomez, scimmiottando “Baila como el Papu” in “Baila como el Choupo“, alludendo all’autore del gol qualificazione. Una caduta di stile a cui il PSG ha provato subito a rimediare, facendo rimuovere il post e poi telefonando con Leonardo a Luca Percassi, chiarendo l’equivoco e scusandosi per l’errore di comunicazione. Una cortesia seguita alla stretta di mano avvenuta subito dopo la partita tra il presidente Nasser Al Khelaifi e l’omologo Antonio Percassi, con cui il numero uno parigino ha voluto complimentarsi per la bontà del progetto Atalanta. Tutto risolto dunque, sperando che il PSG impari dai propri errori.