Logo Tour de France
Foto Getty / Chris Graythen

Inizia domani l’edizione 2020 del Tour de France, un’edizione inedita, senza pubblico, con tante ristrezioni e nuove regole vista l’emergenza Covid-19. Il coronavirus ha costretto gli organizzatori ad imporre delle nuove regole ai corridori: i 176 partecipanti alla Grande Boucle non potranno avere contatti con l’esterno per restare al sicuro ed evitare possibili contagi.

I familiari dei ciclisti, quindi, non potranno dare il loro supporto ai corridori durante la grande sfida. Niente mogli, fidanzate e figli, dunque, al Tour de France 2020 numero 107: i ciclisti dovranno accontentarsi delle tecnologie e ricorrere a videochiamate, messaggi e chiamate.