Roma, Fonseca non cerca alibi: “abbiamo meritato di perdere, la colpa è mia ma rifarei tutte le scelte”

L'allenatore della Roma ha commentato il ko subito contro il Siviglia, ammettendo di essere il principale responsabile di questa sconfitta

La Roma esce dall’Europa League, lo fa a testa bassa dopo una sconfitta ampiamente meritata arrivata contro il Siviglia, capace di imporsi 2-0 in Germania.

Roma
Pool/Getty Images

L’allenatore giallorosso ha parlato ai microfoni di Sky Sport nel post partita, ammettendo le proprie responsabilità: “sono deluso, ma devo dire che abbiamo meritato di perdere. Il Siviglia in questo momento è una squadra migliore rispetto alla nostra, ha giocato meglio e dobbiamo accettare la sua superiorità. E’ stato difficile giocare contro una squadra che ha fatto meglio. Devo dire che in questo momento è facile trovare spiegazioni per questo momento. Devo dire che il principale responsabile sono io, senza scuse, ma dobbiamo vedere la realtà. E la realtà è che il Siviglia è stato migliore di noi. Rifarei tutte le scelte, la squadra ha vinto quasi tutte le partite in questo momento, stavamo facendo bene con questo sistema e se avessi cambiato non sarebbe stata una scelta equilibrata. E’ difficile accettare la realtà ma dobbiamo accettarla senza scuse“.