Il Siviglia sa come si fa, finale d’Europa League in tasca: il Manchester United costretto alla resa

Grazie ai gol di Suso e De Jong, il Siviglia ribalta l'iniziale vantaggio del Manchester United e si guadagna l'accesso alla finale di Europa League

Il Siviglia è la prima finalista dell’edizione 2020 di Europa League, gli spagnoli non lasciano scampo al Manchester United, confermando il proprio feeling con questa competizione dopo averla vinta ben cinque volte.

Manchester United
Pool/Getty Images

Una partita tirata e ricca di colpi di scena quella andata in scena questa sera a Colonia, caratterizzata da numerose occasioni da gol e continui ribaltamenti di fronte. Botta e risposta nel primo tempo tra Bruno Fernandes e Suso, che fissano il punteggio sull’1-1 all’intervallo. Nella ripresa poi è De Jong a trovare la zampata vincente a poco più di dieci minuti dalla fine, un colpo durissimo per il Manchester United che non riesce più a reagire, nonostante i sei minuti di recupero concessi dall’arbitro Brych. In finale dunque ci va il Siviglia di Lopetegui, che attende adesso la vincente del match tra Inter e Shakhtar Donetsk, in programma domani sera a Dusseldorf.