Gallinari
Pool/Getty Images

Comincia con una sconfitta la post-season per i Los Angeles Lakers, che cadono al cospetto di Portland con il risultato di 93-100.

LeBron James
Foto getty / Pool

Primo punto importante per i Blazers, che scappano subito avanti nella serie, imponendosi in volata senza patire la stanchezza del play-in con Memphis. Fondamentali per portare a casa il successo le triple nel finale di Lillard e Carmelo Anthony, sempre presenti nei momenti topici del match. Ottima la prestazione di LeBron Jaems, che non basta però per evitare il ko: il Prescelto mette a referto 23 punti, 17 rimbalzi e 16 assist, centrando la 24^ tripla doppia in carriera ai playoff e la 23^ in maglia Lakers, superando Kobe Bryant.

Jimmy Butler
Photo by Michael Reaves/Getty Images

Vincono e convincono i Miami Heat, che sfruttano la splendida serata di Jimmy Butler per avere la meglio in Gara-1 su Indiana. L’ex Philadelphia segna ben 28 punti, compiendo giocate decisive nel finale che permettono a Miami di imporsi 101-113. Bene anche Goran Dragic con 24 punti e Bam Adebayo, capace di segnarne 17 con 10 rimbalzi e 6 assist.

Harden
Christian Petersen/Getty Images

C’è subito la firma di James Harden in Gara-1 della serie tra Houston e Oklahoma, il Barba vince il primo duello con Chris Paul mettendo a referto 37 punti e 11 rimbalzi in soli 34 minuti. Una prestazione monstre che rende vana la splendida serata di Danilo Gallinari, miglior realizzatore di OKC con 29 punti (9/17 al tiro, 2/5 da tre e 9/9 ai liberi) segnati nei 33 minuti in cui è rimasto in campo. Male invece sia Gilgeous-Alexander che Schröder, entrambi avulsi del gioco per larghi tratti del match.