Kawhi Leonard
Foto Getty / Sean M. Haffey

Notte NBA carica di emozioni e verdetti importanti. Il primo ha la firma di Jimmy Butler che con 22 (gli stessi di Adebayo) stende i Nuggets di Nikola Jokic (19 punti, 7 rimbalzi e 6 assist). Continua a sorprendere OKC di Gallinari (15 punti) che supera Utah grazie alle ottime prestazioni di Gilgeous-Alexander (19 punti), Chris Paul (18 punti, 7 rimbalzi e 7 assist) e Steven Adams (16 punti e 11 rimbalzi). A proposito di trascinatori, impossibile non citare il duo formato da Paul George (28 punti) e Kawhi Leonard (24 punti, 6 rimbalzi e 5 assist) che ha tarpato le ali ai Pelicans di Zion Williamson (7 punti), usato ancora con il contagocce.

Serata da ricordare per TJ Warren che segna la bellezza d 53 punti nel successo dei Pacers sui Sixers di un indomabile Joel Embiid da 41 punti e 21 rimbalzi. Sconfitta infine per i Los Angeles Lakers. Ai gialloviola non bastano i 20 punti e 10 rimbalzi di LeBron James per evitare il primo ko nella bolla arrivato per mano dei Raptors di un indiavolato Kyle Lowry da 33 punti, 14 rimbalzi e 6 assist.

I risultati NBA della notte:

Denver Nuggets-Miami Heat 105-125
Oklahoma City Thunder-Utah Jazz 110-94
Los Angeles Clippers-New Orleans Pelicans 126-103
Indiana Pacers-Philadelphia 76ers 127-121
Toronto Raptors-Los Angeles Lakers 107-92