Lillard
Kevin C. Cox/Getty Images

Miami non lascia scampo ai Boston Celtics nella sfida giocata nella notte NBA e, pur senza Jimmy Butler, si impongono con il risultato di 112-106. Nonostante il top scorer dell’incontro sia Tatum, il successo se lo prende la franchigia di Miami grazie alle ottime prestazione di Bam Adebayo e Duncan Robinson, capaci di mettere a referto entrambi 21 punti.

Harden
Christian Petersen/Getty Images

Dopo cinque vittorie di fila, gli Orlando Magic cadono sotto i colpi dei Pacers, trascinati da un super TJ Warren, autore di 32 punti con 13/17 dal campo e 4/5 dalla lunga distanza. Ai padroni di casa non bastano invece Vucevic e Gordon per evitare il ko, arrivato con il punteggio di 120-109. Nell’ultimo match della notte, Portland stende Houston e si riporta in solitaria al nono posto a Ovest, mettendo la freccia proprio nei confronti degli avversari di oggi. Un successo arrivato grazie ai 21 punti di Lillard e ai 18 di Nurkic, che rendono vani i 23 punti e 9 assist di Harden, incappato in una serata complicata dai problemi di falli.