dazn

TORNANO LE FRECCETTE CHE VANNO DRITTE AL CUORE DEGLI APPASSIONATI

In diretta su DAZN fino al 5 settembre torna in diretta da Milton Keynes la Premier League Darts, la competizione dedicata al mondo delle freccette che riparte in una nuova modalità post lockdown ma preservando tutto l’entusiasmo che da sempre la caratterizza e arricchita dal commento di un esperto come Giordano Reale. Ma quali sono gli elementi fondamentali per essere un campione di darts e centrare gli obiettivi? Per il commentatore non ci sono dubbi: “Braccio, testa. La preparazione mentale è alla base di questo sport, freddezza e cuore“, afferma l’ex giocatore ai microfoni di DAZN, gli stessi dai quali si appresta a commentare le performance di questo sport che negli ultimi anni continua a registrare sempre più consensi tra gli appassionati con uno spazio sempre maggiore anche per la competizione al femminile. (Attiva ora DAZN a 9,99€/mese. Guarda la nostra programmazione sportiva live e on demand)

GIORDANO REALE AI MICROFONI DI DAZN

Stiamo parlando di professionisti, che in tanti tornei del ProTour sono abituati a giocare senza il pubblico, ovviamente in un torneo così spettacolare come la PL il colorato pubblico faceva la sua parte, ma l’organizzazione PDC, come ha già fatto con il MatchPlay, avrà degli effetti speciali con cori, maxi schermi con video dei fan, con le urla registrate ad ogni leg vinto e ad ogni 180, l’atmosfera sarà lo stesso molto calda, specialmente per chi segue da casa e i fenomeni faranno sicuramente la loro parte in pedana“.

SUGLI ITALIANI DA TENER D’OCCHIO IN PL

Stefano Tomassetti su tutti, poi Danilo Vigato e Michele Turetta e hanno fatto grandi cose nei tornei online”.

SUGLI EFFETTI DEL LOCKDOWN SULLA DISCIPLINA

Tutti gli appassionati e i professionisti sono attrezzati per allenarsi a casa, come faccio del resto anche io, durante il lockdown l’esplosione dei tornei online è decollata, varie piattaforme inglesi e non hanno reso possibile anche giocare con alcuni professionisti. Secondo il mio modesto parere il lockdown ha alzato leggermente il livello medio standard di tutti gli appassionati, da stasera vedremo se anche i “pro” sono migliorati anche se loro facevano già uno sport diverso, loro sono dei fenomeni“.

SULLE DONNE NEL MONDO DELLE FRECCETTE

Il movimento femminile è da qualche anno in PDC e sta andando molto bene a livello mediatico, tanto da organizzare a breve un Pro Tour tutto per loro. Il livello tecnico è leggermente più basso ma anche con loro lo spettacolo non manca, la Sherrock al mondiale ci ha regalato grosse emozioni. Secondo me avrà un grosso seguito, grazie alla macchina perfetta che è PDC“.

ARSENAL E LIVERPOOL: UN OBIETTIVO IN “COMMUNITY”

Nella suggestiva arena di Wembley, come tradizione comanda, sabato 29 agosto alle 17:30 si danno appuntamento le rispettive vincitrici di Premier League e FA Cup: ancora una volta Arsenal contro Liverpool, Arteta contro Klopp per aggiungere alla bacheca dei trofei l’ambito Community Shield. In occasione di questa finale di fuoco, DAZN mette a disposizione una rail di contenuti dedicati come gli highlights delle edizioni passate e pronostici per le edizioni future tratte da una nuova puntata di “Borghi Land: tutti Locos per Bielsa” disponibile in piattaforma da venerdì 28 agosto dove Stefano Borghi approfondirà le caratteristiche tecniche del mister argentino alla guida del Leeds, primo avversario in Premier del Liverpool, con lo scopo di tracciare un’anteprima della ripartenza del campionato inglese e il profilo delle due finaliste che in comune hanno molto più che la cadenza britannica e il rosso delle casacche e più precisamente una voglia matta di vincere, costi quel che costi. (Attiva ora DAZN a 9,99€/mese. Guarda la nostra programmazione sportiva live e on demand)

ALLA RICERCA DELLA VITTORIA PERDUTA: DI CHIRICO TORNA SUL RING

Dopo mesi di rumors accompagnati da una snervante attesa, per Alessio Di Chirico è tempo di tornare a combattere sul ring della UFC contro il temibile Zak Cummings, l’atleta di Kansas City che torna sull’ottagono dopo quasi un anno di stop. Entrambi i lottatori arrivano da una sconfitta e per questo l’incontro trasmesso in diretta su DAZN nella notte tra sabato e domenica si preannuncia carico di adrenalina e colpi di scena; il nostro connazionale parte sfavorito ma incentivato a tornare nella colonna dei vincitori. Ma lo spettacolo non finisce qui: se, infatti, quello tra Di Chirico e Cummings  è solo un antipasto trattandosi di una card preliminare sempre quella notte andrà in onda la main card che vedrà protagonisti Anthony Smith e Alexander Rakic. Chi uscirà vincitore dall’ottagono più amato di sempre?