500 miglia di Indianapolis
Robert Laberge/Getty Images

UN SOGNO CHIAMATO “SERIE A” : LA PAROLA AI MISTER NESTA E ITALIANO

Ancora poche ore e scopriremo chi tra Spezia e Frosinone farà compagnia a Benevento e Crotone nella prossima stagione di Serie A Tim. I liguri affronteranno la gara di ritorno, in onda su DAZN (Attiva ora DAZN a 9,99€/mese. Guarda la nostra programmazione sportiva live e on demand) giovedì 20 agosto alle 21:15, forti del vantaggio dell’andata che, anche in caso di pareggio, regalerebbe alla squadra di Vincenzo Italiano un biglietto per la massima serie. In casa Spezia c’è molto entusiasmo per quella che potrebbe essere la prima volta in Serie A dalla nascita del club. Italiano non canta vittoria e resta focalizzato sui 90 minuti anche se potrebbero essere gli ultimi sulla panchina dello Spezia come accennato ai microfoni di DAZN durante l’ultima intervista post partita. Stesso grado di concentrazione per Alessandro Nesta e per il suo Frosinone che ha davanti lo scoglio dei due gol di scarto per portare a casa la promozione; a questo si aggiunge anche l’assenza di Dionisi causa diffida che il mister cercherà di colmare senza andare a minare “l’equilibrio” di cui parla durante l’intervista e su cui basa la sua tattica.

Insomma, tutto si deciderà in 90 minuti che potrebbero regalare invece soddisfazioni lunghe una vita.

Alessandro Nesta: “90 minuti sono tantissimi. A Pordenone ne sono bastati 15! Qui magari ci vorranno tre giorni, non si sa, però nelle partite può succedere di tutto, il calcio è questo”.

SULLA TATTICA DA SCHIERARE

Credo che ci sia un inizio partita, un ‘mentre’ e una fase finale perciò sai chi cala nella tua squadra, chi finisce bene la partita. Io credo nell’equilibrio, devi portare la squadra equilibrata nei 90 minuti.

Vincenzo Italiano: “sono convinto che la gente sia orgogliosissima di questa squadra. Chiaro che l’entusiasmo adesso sarà tanto, ci staranno vicini e noi ne abbiamo di bisogno perché è straordinario l’affetto e la passione che ha questo pubblico”.

SUL FUTURO

In questo momento sono contento ma già proiettato a dare il massimo, aspettiamo questi 90 minuti perché il calcio è imprevedibile, ne ho viste di tutti i colori quindi per adesso, nell’immediato, la concentrazione è per questi 90 minuti e per cercare di concludere bene.

PUGNI DI GLORIA

Non poteva esserci incontro migliore di quello tra Dillian Whyte e Alexander Povetkin per chiudere la serie di eventi pugilistici su DAZN (Attiva ora DAZN a 9,99€/mese. Guarda la nostra programmazione sportiva live e on demand) nel mese di agosto; tutto pronto quindi per sabato 22 quando alle ore 20 sul “Matchroom Fight Camp” di Brentwood andrà in scena lo spettacolo che due pilastri della boxe come “The Villain”, l’inglese di origini giamaicane, e la leggenda russa sapranno dare. Nove anni di tentativi che fanno sì che per Dillian White diventi vietato perdere durante la semifinale per il titolo mondiale di pesi massimi WBC. Un’opportunità ghiotta da difendere con le unghie e con i denti e che accenderà il sabato sera con un live imperdibile!

PRONTI, RIPARTENZA, VIA: LA INDYCAR TORNA IN PISTA

La IndyCar torna in pista e lo fa in grande stile con la gara regina: la Indy 500. Alla guida, invece, c’è il re del volante: Fernando Alonso che ci riprova andando a caccia della “Triple Crown”, che necessita della vittoria del Gran Premio di Montecarlo, la Le Mans e la Indy 500, l’unico successo che ancora manca al pilota spagnolo. Per lui si prospetta una gara tutta in salita, per via della 26° posizione da cui parte, e tutta curve per la particolarità del circuito che renderà la gara di domenica 23 agosto alle 20:30 in onda su DAZN ancora più avvincente. Non resta che spingere sull’acceleratore per passare direttamente a questo weekend di grande sport! (Attiva ora DAZN a 9,99€/mese. Guarda la nostra programmazione sportiva live e on demand)