Trump
Chip Somodevilla/Getty Images

Non poteva mancare il commento del presidente Donald Trump in merito a quanto sta succedendo nello sport USA. Il presidente americano, parlando durante la convention Repubblicana, ha lodato l’operato della Guardia Nazionale a Kenosha, Wisconsin, città delle violenze su Jacob Blake, criticando la protesta dei cestisti NBA che recentemente hanno boicottato alcune partite dei Playoff chiedendo maggiori diritti per gli afroamericani. Trump ha dichiarato: “l’Nba è diventata un’organizzazione politica e non penso che sia positivo per il Paese. Le persone sono stufe dell’Nba”.